martedì 4 marzo 2008

Hopes And Emotions Live In Florence

Ciao, oggi è martedi 4 marzo 2008 ed in questo momento è uscito in tutti i negozi europei Itunes Stores, il mio nuovo album “Hopes and Emotions Live in Florence”.
L’emozione è grande, come sempre e più di sempre. Non ci si fa mai l’abitudine e…. meno male che è così altrimenti converrebbe cambiare mestiere.
Che dire, a questo punto la mia musica è “evaporata” dalle mie mani ed è nelle mani del pubblico che può farne ciò che vuole: ascoltarla, amarla oppure odiarla, gettarla via, editarla per ottenere chissà quali altre soluzioni, e così via….
Vorrei solo spiegarvi il perché di 5 brani (E.P.) e perché ho scelto proprio quei cinque, degli 11 brani che sono stati suonati durante quel concerto.
Semplice: la scelta di un E.P. è una scelta puramente promozionale e di marketing: vorrei sempre ricordarvi che io sono un artista “indipendente”, che è un modo molto elegante per dire che sono “solo”, quindi mi trovo a fare l’autore, il musicista, l’arrangiatore, l’esecutore e in questo momento, il discografico di me stesso. Ecco quindi la necessità di scelte di marketing che in qualche modo, possano aiutare la vendita del mio “piccolo” prodotto, che intenzionalmente continuo a posizionare nella categoria Pop, nonostante questo contribuisca a farmi fagocitare dai grandi della classifica di questa categoria. Ma tant’è, le mie sono canzoni e come tali, devono essere considerate: musica popolare (ed io ne sono fiero )
I cinque brani scelti corrispondono a quelli che durante l’esecuzione live hanno subìto una modifica, piccola o grande, rispetto alla registrazione originale.
Il pianoforte Steinway è stato registrato con un oggetto incredibilmente piccolo ma fantastico: si tratta del registratore digitale Zoom, che ha delle caratteristiche da fantascienza; la registrazione e la post-produzione sono state curate dal mio amico Pino Pini (esperto di audio e di mastering), in ultimo la copertina: l’immagine dell’Uomo Vitruviano di Leonardo Da Vinci è stata scelta per il suo forte richiamo alla città di Firenze, verso la quale mi sento particolarmente legato e per l’aiuto promozionale nei negozi Itunes Stores europei che può derivare da una immagine così famosa.
A questo punto non mi resta che augurarvi un buon ascolto con la speranza di aver fatto un buon lavoro e della buona musica ma con la consapevolezza di aver fatto un disco, comunque e assolutamente “vero”.
Ciao

Un grazie particolare a Pino Pini per la post-produzione e a Giulia Bigi per la sua pre-homepage e per tutto il lavoro che sta facendo sui miei siti.



Acquista Hopes and Emotions Live in Florence su iTunes

3 commenti:

Anonimo ha detto...

In bocca al lupo, di cuore, per questa nuova avventura.


Giulia
www.myspace.com/compagnadiviaggio

doremifasol ha detto...

Ciao Walter... O meglio MITICO GENERALE... E' online il tuo video di presentazione al nuovo CD

http://www.doremifasol.org/notizia.php?id=6326

E' un Onore per noi augurarti un forte IN BOCCA AL LUPO

I ragazzi di

http://www.saltasullavita.com/

http://www.doremifasol.org/

Niki ha detto...

Che dire...al di là del fatto che un regalo è sempre un regalo, non posso fare a meno di dirti che è stata un'emozione riconoscere le note della tua musica rivestite della forza umana che solo un pubblico può dare...applausi a scena aperta e tutta la passione che rimanda l'applauso del pubblico..
Grazie ancora!

P.S.: la mia preferita resta Images... ;-)